Come inserire un video YouTube su WordPress

Un semplice tutorial per quanto è semplice inserire un video di YouTube in WordPress. Ecco il testo di accompagnamento al video:
“In questo video ti mostro come inserire un video di YouTube su WordPress. WordPress è in grado di salvare diversi tipi di media al suo interno, come immagini, audio e video. Però per quanto riguarda i video, non è consigliabile caricarli direttamente sul sito, perché sono troppo grossi e pesanti. Per questo motivo è molto meglio caricare i video su piattaforme esterne come ad esempio Youtube o Vimeo. Ora ti vado a mostrare come inserire un video di Youtube su WordPress, e poi come andare ad inserire altri tipi di contenuti esterni, presenti su altri tipi di social. Per inserire un video in un articolo, vai su YouTube, sulla pagina del video che vuoi inserire, e copia l’URL che compare nel browser. Poi torna sul tuo articolo di WordPress, trova il punto in cui vuoi inserire il video, fai un po’ di spazio e copi l’URL nel punto desiderato. Attendi qualche secondo e ti comparirà l’immagine del video di YouTube. Tutto qui. In modo semplice e veloce hai inserito un video di YouTube all’interno del tuo articolo su WordPress. Non serve fare altro. Questa cosa non si limita soltanto a YouTube, puoi inserire nell’articolo altri tipi di video, provenienti da altre piattaforme. Ad esempio i video di Vimeo. Per inserire un video di Vimeo all’interno del tuo articolo su WordPress, vai sulla pagina del video di Vimeo, fai clic sulla freccia, dove è scritto “Share” e ti copi il link. Poi torna sul tuo articolo, e dopo aver fatto spazio nel punto in cui vuoi inserire il video, incolli il link che avevi copiato. E in questo modo il video di Vimeo viene inserito all’interno del tuo articolo. Esattamente come avevi fatto prima con YouTube. E volendo puoi anche inserire all’interno del tuo articolo dei post di Facebook o dei Tweet di Twitter. E anche in questo caso puoi farlo copiando l’URL del post di Facebook o l’URL del Tweet di Twitter e copiandoli all’interno del tuo articolo.”