Come scegliere un Tema WordPress

Link citati nel video:
Themeforest – https://goo.gl/nMxIut
Elegant Themes – http://goo.gl/paH1AS
Themify – https://goo.gl/p1thfe
Themefuse – https://goo.gl/tXtyCY
Studio Press – https://goo.gl/KKwGHf
My Theme Shop – https://goo.gl/llmSxH
Theme Isle – https://goo.gl/9cSL62
WooThemes – https://goo.gl/idkqby
WordPress.org – https://goo.gl/qupo9L

Accedi al video corso Webipedia per imparare a gestire i temi avanzati, clicca qui – https://goo.gl/ODH956

Scegeliere un tema WordPress apparentemente può essere cosa facile. Quando però ci si trova di fronte alla grande scelta a disposizione ci si potrebbe bloccare e non sapere come muoversi.

Ci sono diverse distinzioni da sapere per la scelta di un tema wordpress gratuito o un tema wordpress a pagamento che vengono affrontate in questo video.

Una volta che avrai deciso ti verranno presentati i migliori siti dove cercare il tuo tema wordpress. Dal famosissimo Themeforest fino ai superbi della Elegant Themes.

Ti verranno mostrati gli strumenti e le caratterstiche che un tema wordpress deve avere e come filtrare i temi a seconda di diversi paramentri, come la categoria merceologica o i voti dati dagli utenti.

Questo video sicuramente ti darà gli elementi per capire e sapere valutare la scelta del tuo tema wordpress.

WordPress – Cambiare il tema (1a parte)

Modificare l’aspetto del proprio sito con un clic? Con WordPress è possibile, o quasi…
In rete di trovano un’infinità di temi WordPress, gratuiti o a pagamento, classici, adatti a una testa giornalistica oppure più indicati a un portfolio fotografico o a un video-blog.
Non ci resta che iniziare a cercare, trovare lo stile che più ci piace e si adatta al nostro progetto, e metterci al lavoro.

Miglior Tema WordPress – DIVI

È uscito DIVI, attualmente il tema più completo e avanzato nel panorama dei temi per WordPRess.
Scarica Divi – goo.gl/TmN7jf
Accedi al corso – goo.gl/ODH956

Divi è senza dubbio il prodotto di punta della Elegant Themes e ti permetterà di ottenere il massimo dal tuo sito.

È un tema cosiddetto multipurpose, ossia, che può essere utilizzato per qualunque tipologia di progetto, dal semplice blog fino a siti molto complessi, passando per spledinde landing page.

Vedremo come impostare le pagine e come personalizzarlo, analizzando aspetti peculiari che solo questo tema propone come:

– Il page builder semplificato con diverse colorazioni.
– La modifica in tempo reale dell’aspetto di ogni elemento.
– L’A/B Split test per trasformare le tue pagine in uno strumento di marketing.
– L’importazione di layout preconfezionati con un solo click.
– La libreria dove potrai salvare e aggiornare elementi che si ripetono su più pagine in un colpo solo.
– La funzione tasto destro del mouse.

Creare un tema WordPress da zero con Bootstrap

In questo video ti mostro come creare un tema per WordPress partendo da zero, o quasi. Utilizziamo uno starter theme sviluppato da Automatic, la società che gestisce WordPress, quindi siamo sicuri sulla sua affidabilità.

Per il progetto includeremo nel tema Bootstrap 3, un framework CSS che ci semplifica di molto le varie operazioni. Nel video ti spiego come spostare jQuery nel footer e includere nel tema i files principali di Boostrap.

Link per il progetto:

Starter Theme Undescores: http://underscores.me/
Scarica Bootstrap 3: http://getbootstrap.com/customize/
Guida componenti Bootstrap: http://getbootstrap.com/components/

Funzioni WordPress utilizzate nel video:

wp_deregister_script: https://codex.wordpress.org/Function_Reference/wp_deregister_script
wp_register_script: https://developer.wordpress.org/reference/functions/wp_register_script/
wp_enqueue_script: https://developer.wordpress.org/reference/functions/wp_enqueue_script/
wp_enqueue_style: https://developer.wordpress.org/reference/functions/wp_enqueue_style/

Il tutorial è disponibile anche nella versione testuale a questo indirizzo: http://www.webfool.it/guide/creare-un-tema-per-wordpress/